sabato , Luglio 31 2021

Catenanuova. Nel plesso di via Firenze, Scuola dell’Infanzia, festa dell’accoglienza e dei nonni

Catenanuova. Nello spazio antistante al plesso scolastico di via Firenze, ieri, la giornata dedicata all’accoglienza e quella dedicata ai nonni. Una festa in autogestione, con dolci di vario genere realizzati dalle mamme, l’amplificazione offerta dal genitore Max Scaletta, mentre come coordinatore è stato chiamato Alfredo Passalacqua (magico Alfred). Per i 60 bambini dell’età dai 3 ai 5 anni, della scuola dell’infanzia, la realizzazione del progetto di cui è referente l’insegnante Pina Pivitera, “A ..come Accoglienza –Star bene a scuola“. Privitera, in atto riveste anche la carica di presidente della locale sezione della Fidapa. In questa manifestazione è stata coadiuvata dalle colleghe (nella foto, vicine ai bambini), Francesca Marsala, Rosanna Maiorana, Patrizia De Martino, Giovanna Discolo. Nunzia Fichera. Una scuola la “E.Fermi”di Catenanuova, guidata dalla dirigente Agata Rainieri, che è anche intervenuta per un saluto ai bambini ed ai nonni, dalle ottime referenze per la quantità e la qualità delle manifestazioni culturali messe in cantiere durante l’anno scolastico. Dalle insegnanti, richiesto in un prossimo futuro, anche l’impegno dei nonni nell’attività scolastica per parlare di passato, presente e futuro, con racconti e proverbi.

Carmelo Di Marco

catenuanuova festa nonni




RIPRENDIAMO E PUBBLICHIAMO DAL QUOTIDIANO LA SICILIA