mercoledì , Luglio 28 2021

Piano ospedaliero, Lantieri: soddisfazione per Piazza Armerina, preoccupazione per Leonforte

luisa lantieri“Soddisfazione per i risultati ottenuti per l’ospedale di Piazza Armerina ma preoccupazione per Leonforte”. Li esprime Luisa Lantieri, deputato di Sicilia Democratica che ha partecipato ai lavori della Commissione sanità dell’Ars per tutta la giornata di lavori di ieri.
“Assodato che non c’erano problemi particolari per la provincia di Enna nel suo complesso – dice la Lantieri – era necessario tenere sotto controllo la situazione per le aree più deboli del territorio”. La Lantieri esplicita, poi, il proprio pensiero “Per Piazza Armerina si è raggiunto un buon risultato ma bisogna, adesso, vigilare per la crescita dell’ospedale e dell’assistenza sanitaria nella zona. L’ospedale necessita di una riorganizzazione interna che gli permetta una crescita in efficienza certamente possibile oltre che auspicabile. Su quanto si farà nelle prossime settimane e mesi bisogna vigilare costantemente”.
Maggiore preoccupazione, invece, per l’ospedale di Leonforte inserito nella prima lista di chiusure (Giarre, Leonforte, Salemi, Mazzarino, Noto, Scicli, Ribera, Barcellona Pozzo di Gotto e Ingrassia di Palermo) stoppata dalla Commissione ma comunque ‘sorvegliato speciale’ in vista della valutazione delle performance stabilita proprio in sede di Commissione.
“C’è tempo fino al 2017 per ottenere performance tali da evitare il taglio – dice Luisa Lantieri – e serve un impegno forte e costante ma c’è il timore che anche questo impegno possa risultare insufficiente per evitare la chiusura di Leonforte. Una situazione difficile che crea rammarico”.
“Quanto fatto in Commissione – conclude l’on.Lantieri – era comunque il miglior risultato possibile in questa fase. Ma il nostro impegno a tutela dei livelli assistenziali non deve e non verrà meno nel corso dei prossimi mesi”.