mercoledì , Luglio 28 2021

Catenanuova. Silvia Drago Medaglia d’argento ai campionati nazionali di Ostia

silvia dragoCatenanuova. E’ stata lunga l’attesa per questa finale di Judo di Ostia, attesa condita da diverse vittorie in campo regionale e nei gran prix, cosi la Judoka 13enne Silvia Drago di Catenanuova, cintura marrone esordienti B, domenica 7 Dicembre 2014, si è presentata sul tatami Palapellicone di Ostia, con la ferma intenzione di disputare una finale italiana di rilievo e cosi è stato, cedendo il passo solo alla pari età De Blasio. Ha qualcosa da recriminare Silvia, dopo un incontro di assoluto equilibrio, soccombendo alla regia arbitrale per un paio di sanzioni di tipo tecnico inflitte dal giudice di gara. Ma il morale è alto e l’obiettivo finale la gratifica oltremodo. Di lei, il campione mondiale master cintura nera di judo, Salvatore Palillo, presente alla kermesse nazionale, ha detto: “Silvia Drago ha raggiunto un risultato prestigioso perché possiede doti di grande umiltà e buona volontà. Per lei ancora grandi margini di miglioramento e prospettive enormi. L’altra atleta ennese presente ad Ostia, Alessia D’angelo, della società Ippon Judo Club di Enna, ha mostrato anche grande grinta e buone condizioni tecniche che fanno ben sperare per le qualificazioni dell’anno prossimo”. Una grande gioia anche per il padre di Silvia Drago, Donato, anche lui ex atleta di Judo, che ha voluto ricordare: “Nella storia di questo sport, il judo, a Catenanuova non c’era mai stato un risultato così eccellente, Silvia è stata la prima a raggiungere la vetta nazionale con una prestigiosa medaglia d’argento”.

Carmelo Di Marco