domenica , Marzo 7 2021

Enna. Assemblea “Dante Alighieri” – consuntivo di un anno di attività

fontanazza lombardo reitanoEnna. Con la partecipazione di numerosi soci si è tenuta nei giorni scorsi, negli spazi dell’archivio storico comunale diretto da Cettina Fontanazza, l’assemblea annuale della Società “Dante Alighieri”, convocata dal presidente del Comitato ennese, Rocco Lombardo. Dopo l’approvazione del bilancio economico dell’anno appena trascorso, presentato dal tesoriere Bruno Maddalena, Rocco Lombardo, assistito dal segretario Federico Emma e dalla vice presidente Francesca Reitano, ha relazionato sul bilancio morale del sodalizio, illustrando le numerose attività realizzate dal Comitato, anche in collaborazione con Enti e Associazioni cittadine come partner. Ha sottolineato, con soddisfazione, la perfetta sinergia tra la “Dante Alighieri” e i rappresentanti delle istituzioni quali il prefetto di Enna, Fernando Guida, il vescovo della Diocesi, Mons. Rosario Gisana, l’assessore alla cultura, Lorenzo Floresta. Inoltre si sono registrate le collaborazioni con la Soprintendenza ai Beni Culturali, le Associazioni e i Comitati cittadini, l’Accademia Pergusea, il Club Unesco, la Casa d’Europa, le Confraternite, le scuole De Amicis e S. Chiara, le biblioteche, i Club Service locali, gli archivi storici dello Stato e del Comune, la Pro Loco, il comitato Pro Enna, le compagnie teatrali, tra cui “Il Loggione” di Salvatore Spedale. La Settimana Federiciana, i concorsi “E. Fontanazza” e “A. Signorelli”, la rappresentazione sacra “La via della Croce”, l’accoglienza di S.A.R. principessa Beatrice di Borbone, il Concorso “Enna Parens Florum, la Mostra del Ventaglio in Prefettura e l’inaugurazione del Palazzo Greca Militello, hanno avuto la collaborazione in partenariato e il patrocinio della Dante Alighieri, che si è attivata anche ad effettuare visite guidate al Duomo, al Monastero di San Marco e al Castello di Lombardia. Nel corso dell’anno sociale sono stati presentati libri di autori siciliani e locali (S. Presti – A. Riviera – F. Nestler, F. Camilleri, M. Presti – L. Ariosto – A. Giuffrè – F. Emma – M. Lanza – S. Trapani ed E. Aniso, in occasione della Giornata della Dante). Dopo l’unanime approvazione del bilancio preventivo, il presidente Lombardo ha tracciato il programma per il corrente anno sociale, che ricalca le finalità della “Dante”: l’amore per la lingua, le arti e le tradizioni, finalizzate a promuovere momenti culturali nel nostro territorio.

Salvatore Presti

(nella foto: da sinistra Cettina Fontanazza, Rocco Lombardo e Francesca Reitano)

Salvatore Presti Enna