martedì , Aprile 13 2021

Amministrative Nicosia. M5S nessun accordo con i responsabili del collasso della città

comune nicosiaNicosia. «Nessun accordo con i responsabili del collasso della città». Questa la posizione del M5S nicosiano. Con gli incontri elettorali che, ormai a campagna elettorale in pieno svolgimento, si susseguono, il gruppo nicosiano del Movimento 5 stelle, precisa di non avere stipulato accordi con alcun gruppo o partito. È la responsabile per la comunicazione Loredana Mancuso a sottolineare che in vista delle elezioni amministrative il M5S sta valutando se ci sono le condizioni per presentare un programma ed una lista propri.
«Al centro dell’attenzione non sono state messe le persone o gli eventuali candidati – spiega la portavoce – ma i programmi da proporre per la città. Gli iscritti del movimento hanno deciso all’unanimità di aprire la base anche ai simpatizzanti che con le loro idee e le loro proposte potrebbero mettere in campo modelli innovativi e un programma condiviso».
La Mancuso sottolinea che la proposta politica del M5S pone come imprescindibile condizione che prima di tutto deve essere presentato il programma per la città. «Non esistono intese elettorali con gruppi o forze coinvolte nel disastro economico sociale cittadino e italiano. In queste settimane – spiega la Mancuso – siamo stati contattati da alcuni esponenti politici e da gruppi di persone. Abbiamo registrato buona volontà, ma poca predisposizione a scrivere programmi attuabili per riprendere in mano una situazione grave e di collasso in cui si trova Nicosia. Si è parlato, invece, con il solito linguaggio di pacchetti di voti da spostare o da condividere in un vero e proprio mercato del bestiame che noi rifiutiamo a priori, pronti però a confrontarci su programmi fattibili e non su promesse elettorali irrealizzabili. Al momento il M5S non appoggia alcun candidato in pectore, non appoggia nessuna lista e non ha intenzione di incontrare gruppi politici solo sulla base di fantomatici pacchetti voti che non esistono se non nella fantasia di qualche marpione politico di cui Nicosia ormai è stanca».
Inequivocabile la posizione del gruppo nicosiano. «Se ci saranno le condizioni politiche e si riuscirà a stilare un programma condiviso e fattibile per la città, il M5S, su questa base, sarà pronto a discuterne eventualmente con le altre forze politiche disponibili ad ascoltare e a recepire. Altrimenti – conclude – Loredana Mancuso – continuerà sulla sua strada, la quale non porta necessariamente alla presentazione di liste elettorali o candidati».






GIULIA MARTORANA PER IL QUOTIDIANO LA SICILIA