martedì , Settembre 21 2021

Valle del Dittaino. SS 192: 25enne di Catenanuova investe ciclisti, morto un ennese, ferito valguarnerese

ciclista investitoAlle ore 10.00 di oggi 20 febbraio 2015, S.S. 192, località “Libertinia” del Comune di Agira, altezza km 33+500, si verificava un grave incidente stradale, a seguito del quale perdeva la vita La Tragna Luigi, classe 1950, ennese.
Il sinistro, la cui dinamica è stata ricostruita dai Carabinieri della Stazione di Agira e dai colleghi del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Enna che hanno effettuato tutti gli accertamenti di rito, è avvenuto quando il La Tragna, che percorreva predetta arteria in bicicletta unitamente ad altro corridore con direzione Catania, è stato travolto da un’autovettura che proveniva dall’opposto senso di marcia e che in uscita di curva aveva invaso la loro corsia. La collisione è stata inevitabile e la violenza dell’impatto contro l’autovettura provocava il decesso del ciclista, avvenuto praticamente sul colpo. Anche l’altro ciclista (L.M., di Valguarnera) riportava delle lesioni, per le quali è stato trasportato con eliambulanza presso l’ospedale Cannizzaro di Catania (CT), ove è stato ricoverato ma le cui condizioni non sono gravi, diagnosi frattura clavicola; illesi altri due ciclisti che si trovavano pochi distanti.
Il conducente dell’autovettura una Fiat Punto, un 25enne residente a Catenanuova, riportava a sua volta delle lesioni, non gravi, in corso di valutazione presso l’ospedale Umberto I° di Enna.
Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria i mezzi coinvolti sono stati sottoposti a sequestro. I documenti di guida e di circolazione dell’autovettura sono risultati in regola. Sono tuttora in corso verifiche per appurare l’esatta dinamica del sinistro che, ad una prima lettura, parrebbe riconducibile alla velocità eccessiva del veicolo.