mercoledì , Gennaio 27 2021

Carenze di personale e gravi disagi alle Poste di Pietraperzia, protesta M5S

Logo PosteUltimamente presso l’Ufficio Postale di Pietraperzia si stanno ripetendo carenze nel personale con gravissimi disagi per gli utenti. Infatti dopo il trasferimento di un’impiegata, il personale addetto allo sportello si è ridotto a sole tre unità che solo con estrema difficoltà, senso del dovere e disponibilità (dei quali va dato loro ampiamente atto), riescono a gestire le varie richieste che giornalmente si presentano loro. Negli ultimi giorni la situazione si è aggravata diventando alcune volte molto grave se non drammatica e con pericolose reazioni da parte del pubblico esasperato per la lunghezza delle attese. Infatti è accaduto che per svariati motivi, il personale addetto agli sportelli sia stato ridotto a due unità (come oggi) o addirittura ad una sola.

Queste situazioni – che si verificano ormai giorno per giorno senza soluzione di continuità – hanno portato gli animi all’esasperazione al punto che qualche giorno fa il Direttore ha chiesto l’intervento dei Carabinieri.
Quanto sopra sembra destinato senz’altro a peggiorare nei primi giorni del mese entrante quando per l’erogazione delle pensioni e per i vari pagamenti in scadenza l’Ufficio sarà invaso da una folla di utenti diventando una vera e propria bolgia pronta ad esplodere con il serio rischio di gravissime ed anche drammatiche conseguenze.
“Tutto ciò è di una gravità inaudita e merita una pronta ed immediata risposta specialmente per evitare quanto sopra paventato. – fanno presente i pentastellati pietrini – pertanto chiedono che venga immediatamente ripristinato il numero di almeno 4 unità per gli addetti agli sportelli e che in occasione di eventuali transitorie assenze di qualcuno di essi si intervenga immediatamente operando le relative sostituzioni”.