martedì , Aprile 13 2021

Pallamano Haenna promossa in serie A1

pallamano-haennaEnna. La sconfitta del Giovinetto Marsala sul campo dell’Aetna Mascalucia, praticamente ha consegnato la promozione in serie A1 alla DomusBet Pallamano Haenna, pur non giocando visto che la squadra ennese ha osservato il suo turno di riposo nella fase ad orologio. La squadra, allenata da Mario Gulino, ha così confermato i quindici punti di vantaggio sul Giovinetto Marsala, per cui nessuna squadra del girone è nelle condizioni di poter raggiungere la capolista, anche se perde tutte le partite che deve disputare, cosa ovviamente impossibile. Sabato prossimo la squadra ennese festeggerà la sua promozione, dopo tre anni di purgatorio in A2, nella palestra polisportiva di Enna bassa incontrando il Kelona Palermo. Queste partite della fase ad orologio hanno un’importanza notevole per la squadra ennese perché gli incontri saranno proiettati verso il futuro, si incomincerà a valutare le prestazioni dei singoli e del complesso, la capacità di fare gioco e di modificarlo a seconda dell’avversario. Mario Gulino è uno dei migliori allenatori della pallamano italiana, in grado di creare un buona squadra e crescere sul piano tecnico dei giocatori e nelle file gialloverdi di giocatori di buona tecnica ce ne sono parecchi. Un altro dei meriti di questa squadra è che tutti i componenti, dai giocatori, ai tecnici, ai dirigenti, allo staff medico sono tutti ennesi. Questo sta a significare che Enna è nelle condizioni di offrire nel campo della pallamano delle realtà sportive notevoli. Certo il campionato di serie A1 il prossimo anno sarà un’altra cosa, ci sono partite che si debbono giocare nel Lazio e nella Puglia e questo comporta dei costi di gestione notevoli, per cui c’è da ricercare qualche sponsor di un certo livello per potere gestire il campionato. Lo scorso anno la Pallamano Haenna non volle vincere il campionato e nelle ultime giornate cedete il primo posto in classifica all’Alcamo, quest’anno troppo netta la differenza tecnica tra la Pallamano Haenna e le altre squadre e lo dimostrano i punti di vantaggio che la formazione di Mario Gulino ha nei confronti delle altre squadre. Intanto c’è molta attesa per la partita di sabato che prevede una palestra polisportiva di Enna bassa stracolma di pubblico per premiare i gialloverdi vincitori del campionato.