mercoledì , Aprile 14 2021

Nicosia. Pubblicata all’Albo pretorio la determina per la gestione del servizio Aro

autocompattatori rifiutiNicosia. Pubblicata all’Albo pretorio la determina a firma del dirigente dell’Ufficio tecnico comunale Antonino Testa che aggiudica in via definitiva la gara d’appalto per la gestione del servizio di igiene ambientale dell’Aro Nicosia. Il servizio è stato quindi definitivamente aggiudicato all’associazione temporanea di imprese “Multiecoplast s. r. l”, con sede Terranova, piccolo centro in provincia di Messina ed è formata dalle società Multiecoplas che è la capogruppo e Gilma s. r. l. L’appalto è stato aggiudicato con un ribasso del 4,18 %, sull’importo a base d’asta di 8 milioni e 606 euro oltre Iva, Nella determina del dirigente viene precisato che l’aggiudicazione definitiva diverrà efficace dopo la verifica del possesso dei prescritti requisiti. Slitta quindi la firma del contratto di appalto, che era prevista per i giorni scorsi. Il contrato potrà essere firmato solo dopo il completamento dele procedure di verifica, ma in ogni caso è previsto entro la fine di maggio. Alla gara d’appalto, espletata dall’Urega di Enna, avevano partecipato tre imprese, una delle quali era stata esclusa fin dall’inizio della procedura. L’altro partecipante era l’associazione temporanea di imprese “Onofaro Antonino s. r. l”. anche questa con sede in un Comune del messinese, che era la società capogruppo e con la Srl Caruter di Brolo che aveva presentato un’offerta con un ribasso del 2,75%. La gara prevedeva l’aggiudicazione alla ditta che presentava il ribasso maggiore e quindi propone un servizio ad un costo più contenuto rispetto a quello previsto nell’arco dei 7 anni per i quali l’impresa gestirà tutto il settore Rsu.