martedì , Marzo 9 2021

ASD La Fenice di Enna al trofeo Internazionale Piskeo

Alba Fornarotto  Alessandro Addamo Gabriele Marrano TROFEO PISKEOASD La Fenice di Enna ha partecipato all’undicesima edizione del Trofeo Internazionale Piskeo “Memorial Mirko Laganà” riservato al settore agonistico della F.I.N. (Federazione Italiana Nuoto) il 23 e il 24 Maggio 2015.

Ogni anno la manifestazione è palcoscenico ambito per i migliori professionisti del nuoto della sicilia e non solo, quest’anno hanno partecipato 49 società fra cui 3 della Lombardia e 4 della Calabria oltre ad una società di Malta. In totale sono stati 1188 i partecipanti per 2.308 atleti/gara fra cui molti atleti di spicco del nuoto italiano giovanile. Ha rivestito il ruolo di direttore tecnico della manifestazione Maurizio Coconi, ex Allenatore della Nazionale Italiana e Spagnola di nuoto, che nel 1992 guidò i suoi atleti alle Olimpiadi di Barcellona.
In quest’ambito da contenuti tecnici elevatissimi in cui già solo partecipare fa onore, la Fenice ha portato 3 atleti, guidati dal tecnico FIN Alessandro Addamo, in rappresentanza della Provincia di Enna che per la prima volta affrontavano gare di un livello cosi elevato. Gli atleti sono stati: Andrea Giunta cat. Esordiente A con 1.15.9 nei 100 Farfalla che fa registrare il decimo tempo regionale; Alba Fornarotto 100 Rana con 1.36,4 e 100 Dorso con 1.23,03 con il 21° tempo; Gabriele Marrano Cat. Ragazzi 100 Stile Libero con 1.07.5 e 100 Dorso con 1.21.4, 32° tempo.

Orgogliosi di questa prima esperienza nel nuoto che conta, i ragazzi hanno ben figurato facendo delle ottime prestazioni nonostante erano alla prima gara di un certo livello. Erano visibilmente tesi ma ciò non gli ha impedito di portare a casa buoni piazzamenti nonostante siano i più piccoli delle loro categorie, con tempi di tutto rispetto. Adesso si aspetta la loro conferma ai campionati regionali di categoria dei prossimi mesi oltre ad avere belle speranze nei prossimi anni per la loro carriera sportiva. Tutto ciò è la giusta ricompensa per 3 anni di dura preparazione. La società fondata questa stagione inoltre porta nella finale del Campionato d’Eccellenza della FIN, importantissimo per inserire nell’agonismo i piccolissimi atleti, 25 atleti-gara che si sono qualificati fra i primi 8 tempi regionali e il 6 Giugno a Caltanissetta alcuni si giocheranno il titolo regionale per questa stagione.