lunedì , Gennaio 18 2021

Un’estate ricca di eventi a Gagliano

Gagliano. Quella che è appena cominciata si preannuncia un’estate ricca di eventi di alto profilo, dove per la prima volta nella storia di Gagliano si conocsce già il nome del famoso gruppo che si esibirà in concerto in occasione dei festeggiamenti per il santo patrono. Il 29 agosto i Tiromancino saranno in tour a Gagliano come unica tappa per la Sicilia, già reclamizzata dai principali network nazionali. Dal 4 luglio al 5 settembre sarà un susseguirsi di spettacoli, concerti e tornei sportivi, che riporteranno Gagliano al centro della scena.
gagliano estate 2015
“Rilanciare il nostro paese a livello economico e turistico è l’obiettivo che ci siamo prefissi – dice il presidente del comitato organizzatore, Giuseppe Baldi – spettacoli di alto livello e per tutte le età. Una vera industria attrattiva per chi vive a Gagliano e non ha mai vissuto così pienamente il proprio paese, ma anche per chi viene a visitarci da fuori. Abbiamo coinvolto tutte le componenti locali, dalle associazioni alle attività commerciali e produttive. Ringrazio il sindaco per la fiducia accordatami e per aver accolto in pieno la mia proposta per l’organizzazione degli eventi estivi, compresa la festa del nostro santo protettore, di cui ci occuperemo per l’addobbo del paese con le luminarie, il servizio bandistico e i fuochi d’artificio. Tutto grazie ai membri del comitato che, con passione, si stanno spendendo per il loro paese, nel rispetto dell’operato di don Ruggiero”. Ci sarà di tutto in queste sere d’estate: dagli artisti di strada al corteo storico, dagli artisti locali ai premi consegnati alle eccellenze gaglianesi, dal cabaret con Cacioppo e Astorina al teatro, dalla sagra dei maccheroni ai tornei sportivi interprovinciali e premio a Totò Schillaci, dal saggio di danza al gemellaggio bandistico, fino ai grandi eventi di richiamo regionale, come il gran premio di kart, il gran galà equestre e la mostra cinofila, finalizzati a far conoscere Gagliano a livello regionale e a dare una scossa all’economia. Fra tutti, l’evento di punta sarà il concerto gratuito dei Tiromanicno. Mentre il 31 chiuderà i festeggiamenti del patrono la cover band di Lucio Dalla, con il suo batterista per 17 anni Gionata Colaprisca.
Valentina La Ferrera