mercoledì , Gennaio 27 2021

Primi passi per l’estate pietrina 2015

Pietraperzia. Il Comune sta iniziando a muoversi per l’estate pietrina 2015. Il vicesindaco e assessore designato al turismo, Sebastiano Filippo Salerno, domenica 28 giugno ha convocato una riunione presso la delegazione comunale invitando tutti i rappresentanti delle associazioni pietrine per discutere degli eventi da poter fare nell’estate imminente e per chiedere la loro collaborazione.
pietraperzia estate M5S
Le idee sono molte e vanno dall’ormai tradizionale Pub rock alla Scalinata d’arte, dalle consuete esibizioni delle scuole di danza alle manifestazioni sportive; quest’anno oltre a questi eventi ormai noti alla comunità pietrina si vogliono introdurre altri nuovi eventi tra cui la notte bianca, la sagra della pecora bollita in un luogo caratteristico come la Terruccia, la giornata del 10 agosto dedicata al sito archeologico industriale “li carcari di Maranu” con conseguente osservazione astronomica e campeggio notturno in modo da potersi godere appieno la notte di San Lorenzo, l’evento per fotografi e non “Scattiamo Pietraperzia” e tanto tanto altro ancora. Uno dei tasti dolenti della riunione è stato il fatto di entrare a conoscenza delle forti ristrettezze economiche cui versa il Comune visto che il bilancio non è stato approvato dalla precedente amministrazione ad aprile e verrà approvato solo a fine luglio.
L’amministrazione, i consiglieri e tutto il comune stanno lavorando sodo per presentare un programma ricco di eventi al minor costo possibile certi che l’impegno e la buona volontà ripaghino sempre.