giovedì , Gennaio 21 2021

CRI Barrafranca: donare il sangue può salvare una vita o addirittura più vite

donazione sangueIn Sicilia sono esaurite le scorte di sacche di sangue. Una situazione che va avanti da settimane, il rischio è che le scorte di sacche sangue siano insufficienti per le esigenze dei malati in cura, leucemici e talassemici, ma anche (e soprattutto) per le emergenze chirurgiche, ortopediche e ostetriche. Durante il periodo estivo è normale registrare un calo del numero di donazioni di sangue e la carenza è quest’anno accentuata dal caldo torrido, che mette a dura prova i donatori abituali.
Il comitato CRI di Barrafranca, compie tre anni a dicembre, Donatella Papalia nominata da poco referente per l’attività di donazione della sede di Barrafranca ha già iniziato a far sentire la presenza del Comitato nel territorio barrese promuovendo la diffusione della coscienza trasfusionale tra la popolazione.

Ogni cittadino, prima di essere ammesso alla donazione, viene sottoposto a una accurata visita medica e a esami diagnostici e strumentali. Per donare sangue bisogna avere i seguenti requisiti:
· età compresa tra i 18 e i 65 anni
· buone condizioni fisiche generali
· peso non inferiore ai 50 chilogrammi
Donare il sangue è un atto di sensibilità e responsabilità nei confronti degli altri e di sé stessi. Donare il sangue può davvero salvare una vita o addirittura più vite.