giovedì , Gennaio 28 2021

Calascibetta: Mario Candore neo Commissario straordinario al Comune

Calascibetta Mario CandoreCalascibetta. Mario Candore, coordinatore della Segreteria tecnica dell’assessorato regionale Infrastrutture e Mobilità, nonché autore di un libro, si è insediato ieri mattina al Comune di Calascibetta in veste di Commissario straordinario. Avrà il compito di traghettare il Comune sino alle prossime Amministrative, probabilmente a maggio del 2016, sostituendo in questi mesi il dimissionario sindaco Carmelo Cucci e gli assessori. Ad accogliere il Commissario, giunto in treno alla stazione di Enna, il comandante dei vigili urbani, Piera Dello Spedale Venti, poi l’arrivo al Palazzo di città dove ha ricevuto il saluto di Salvatore Catalano, sino a ieri facente funzione di sindaco, del presidente del Consiglio, Maria Rita Speciale, e di tutta la Giunta comunale. A porgere il benvenuto anche il consigliere comunale Salvatore Rosso. “Viaggerò in treno poiché è molto comodo da Palermo raggiungere lo scalo di Enna e successivamente la cittadina di Calascibetta”, sono state le prime parole del Commissario Candore. Poi ha aggiunto: “Sono stato bene accolto”. Riguardo i primi impegni da affrontare, Candore ha spiegato: “Non penso che ci siano particolari criticità, naturalmente l’obiettivo primario sarà quello di lavorare serenamente sul Bilancio 2015 proponendolo all’approvazione del Consesso civico”. Dopo essersi intrattenuto con gli assessori e i funzionari del settore economico-finanziario, il Commissario ha dedicato il resto della mattina alle visite istituzionali, incontrando il Comandante della locale stazione dei Carabinieri, Gaetano Silvano, e il Prefetto di Enna Fernando Guida.

Francesco Librizzi




Riprendiamo e pubblichiamo dal quotidiano La Sicilia