lunedì , Gennaio 18 2021

Gagliano. Esibizione del gruppo Iron Castle, il cui nome richiama Castelferrato

Gagliano. Si è esibito domenica scorsa in piazza Nino Grippaldi il gruppo emergente gaglianese Iron Castle, il cui nome richiama l’appellativo Castelferrato. Il gruppo, nato nel novembre del 2013, è composto da giovani e meno giovani appassionati di musica. Alessandro Baldi alla voce, Graziano Li Calzi alla chitarra, Alessandro Linguanti alla voce e chitarra, Salvatore La Ferrera al basso, Salvatore Di Fini alla batteria, Giuseppe Vasquez e Rosario Muscarello alle tastiere. Due di loro (Linguanti e Vasquez) sono di Troina, tutti gli altri gaglianesi doc. Nati come coverband, non sono musicisti professionisti, nella vita si occupano di altro, ma mettono il cuore nel loro hobby musicale. Eseguono pezzi delle più famose band rock italiane e straniere, dai Nomadi ai Litfiba, da Vasco Rossi ai Pink Floyd, passando per i Guns and Roses e i Led Zeppelin.
Iron Castle
La serata è stata organizzata dal comitato “E…stiamo insieme a Gagliano” ed ha appassionato il pubblico con le sonorità più famose, racchiuse nei migliori brani della storia del rock. Il gruppo è alla sua seconda esibizione pubblica, ma conta di proseguire su questa strada. Nei loro progetti sono previste future esibizioni di piazza e nei locali, per continuare a coinvolgere e appassionare il pubblico amante della buona musica. Molto contenti si dicono i componenti della band, per aver suonato a Gagliano: “La nostra volontà ha superato ogni ostacolo – dicono -. Siamo felicissimi di aver suonato a Gagliano, dove il nostro gruppo è nato, e di aver coinvolto così tanta gente. Non ci aspettavamo tutto questo calore. I capolavori della musica mondiale appassionano sempre e per questo il pubblico ci ha seguito dall’inizio alla fine dello spettacolo”.

Valentina La Ferrera





Riprendiamo e pubblichiamo dal quotidiano La Sicilia