mercoledì , Marzo 3 2021

Confartigianato Enna: Disegno di Legge AC3012 DDL Concorrenza

confartigianato zarba rosaDisegno di Legge AC3012 DDL Concorrenza – Riaffermato il principio della legittima libertà di scelta da parte del Cittadino

Soddisfazione da parte del Segretario di Confartigianato di Enna, Rosa Zarba, per il risultati ottenuti per quanto riguarda la tematica “RC Auto” – come avevamo anticipato qualche mese fa, finalmente possiamo dar conto degli sviluppi intervenuti in merito alla discussione parlamentare sul DDL Concorrenza, in particolare per quanto riguarda la norma sull’RC Auto.

Le due questioni più rilevanti per le officine di carrozzeria sono state positivamente risolte con l’approvazione di emendamenti che hanno riaffermato il principio della legittimità della cessione del credito e quello della libertà di scelta da parte del cliente dell’officina di fiducia.

Riassumendo, lo stato dell’arte è il seguente dichiara il Segretario Rosa Zarba

1° sono state soppresse le norme in materia di divieto di cessione del diritto del risarcimento del danno, quelle che prevedono uno sconto sul costo della polizza assicurativa nel caso di riparazione in carrozzerie convenzionate

2° è stato riconosciuto il diritto dell’assicurato ad ottenere l’integrale risarcimento per la riparazione a regola d’arte del veicolo danneggiato avvalendosi di imprese di autoriparazione di propria fiducia

3°. è stato previsto inoltre di attribuire a carico dell’impresa di assicurazione i costi di installazione, disinstallazione, sostituzione e portabilità delle scatole nere e quelli di ispezione del veicolo

4° un altro risultato importante per le imprese del settore è quello che è stato previsto che vengano condivise tra le Associazioni nazionali maggiormente rappresentative del settore dell’autoriparazione, l’ ANIA e le associazioni dei consumatori , le linee guida finalizzate a determinare gli strumenti , le procedure , le soluzioni realizzative e ulteriori parametri tecnici per l’effettuazione delle riparazioni a regola d’arte.

Concludendo il Segretario Zarba fa un appello alle imprese del settore chiedendo loro di segnalare presso l’associazione qualsiasi comportamento lesivo, o ostruzionistico, da parte delle Compagnie assicurative, nei confronti dell’impresa di carrozzeria non convenzionata.