lunedì , Agosto 2 2021

Catenanuova: il progetto di riconversione da piscina a palasport in fase esecutiva

COLICA-VICARICatenanuova. In dirittura d’arrivo la riconversione della ex piscina comunale in palazzetto dello sport polivalente. Una riqualificazione territoriale, lungo la provinciale per Regalbuto, che farà della zona, il fiore all’occhiello della vita cultural-sportiva catenanuovese. A parlarne con entusiasmo dei recenti sviluppi è l’assessore allo sport-cultura Laura Colica: “abbiamo fatto a piccoli passi quello che andava fatto e l’ultima operazione effettuata ieri, ci consente di accorciare i tempi, parliamo della prova di carico effettuata sul solaio di copertura della ex piscina, con esito molto soddisfacente e quindi fra poco si passerà alla fase esecutiva. Le vasche interne verranno riempite di terra fino alle gradinate e trasformate in piano di gioco per pallavolo. La consulenza dell’ingegnere ennese Paolo Vicari, esperto d’impiantistica sportiva del Coni, ci è stata preziosa, ora subito la redazione del progetto esecutivo cantierabile con i finanziamenti europei, ma anche con gestione affidata a privati. La graduatoria nei FESR 2006/2013 è ora favorevole, siamo al 2° posto in provincia e 8 nel regionale. Nel summit di ieri assieme al sindaco Biondi e Vicari -ci dice Colica – si è parlato anche del campetto di calcio in adiacenza (mt22x42) e la ripresa degli spogliatoi. Insomma, da una piscina preda dei vandali,nascerà qualcosa d’importante efruibile dai concittadini”.
“Altro impegno -suggerisce Vicari- riguarderà il ripristino a nuovo della struttura del campetto di tennis oggi in stato di pietoso abbandono e la creazione in adiacenza di una bambinopoli con spazi all’aperto per attività musicali e teatrali, con uno spazio previsto anche per posteggio macchine”. Sulla carta tutto è pronto per realizzare l’opera sperando che la voglia di iniziative non venga stoppata dalla solita burocrazia.

Carmelo Di Marco

catenanuova PLASTICOPISCINA1