mercoledì , Gennaio 20 2021

Partita la mensa scolastica per i bambini di Centuripe

sindaco centuripe Elio GalvagnoCenturipe. Quello della mensa scolastica con il contributo comunale è un nodo difficilmente da sciogliere dalle amministrazioni locali che devono per forza fare i conti con i bilanci comunali esigui se non in passivo. Una notizia invece sicuramente positiva arriva dal comune di Centuripe e dal sindaco Galvagno: “Al via la mensa scolastica perchè questi servizi rappresentano una priorità per la nostra amministrazione. Da ieri 4 novembre, infatti, è partito il servizio ed entra subito a regime, coinvolgendo almeno 100 bambini della scuola dell’infanzia. Le politiche e servizi educativi sono davvero la priorità della nostra amministrazione, perchè concorrono a qualificare la dimensione sociale dell’intera comunità e a disegnarne il futuro. Qualsiasi intervento finalizzato alla valorizzazione e al miglioramento delle attività educative e dei servizi annessi -puntualizza ancora Galvagno- quali appunto la mensa,rappresenta un vero investimento a lungo termine per tutta la collettività. Andando nello specifico, il costo per le famiglie si aggira su euro 1.80 a pasto e verrà corrisposto direttamente al gestore del servizio, attraverso l’acquisto di ticket a blocchetti di 5 e multipli. Questa ulteriore iniziativa -conclude Galvagno- rappresenta per noi un ulteriore passo verso il ritorno alla “normalità” di cui Centuripe oggi ha bisogno accogliendo le esigenze non solo dei bambini ma anche di quelle famiglie che avevano auspicato la realizzazione di un così importante servizio”.

Carmelo Di Marco





Riprendiamo e pubblichiamo dal quotidiano La Sicilia