lunedì , Gennaio 18 2021

Catenanuova. I diversabili del ”Treno Arcobaleno” in teatro con la commedia “Un Amore Diverso”

Catenanuova diversabili Treno ArcobalenoCatenanuova. Nei locali del Polivalente di via Caduti in Guerra, sala “Turi Salerno”, ultimi pomeriggi di prove per i diversabili dell’associazione onlus “Il Treno Arcobaleno”, prima della recita della nuova commedia dal titolo “Un amore diverso”, la cui rappresentazione è stata fissata per il giorno 5 dicembre alle ore 20 e dove saranno loro i protagonisti per recitare ed offrire il loro messaggio d’amore ai tanti spettatori che andranno ad applaudire. C’è molta attesa per l’esibizione di questi giovani e meno giovani per una nuova conferma di successo che riafferma la performance dell’anno passato per Natale con la commedia “il miracolo di Natale”. Un grande impegno dunque per il presidente Orazio Di Leonforte per mantenere viva ed operativa l’associazione che riesce a proporre opere in cui traspare un desiderio di dialogo e di affetto coinvolgente. Nelle precedenti edizioni, ben quattro, che preparano al Natale è stata la dottoressa Angela Fiorenza, coordinatrice ed educatrice assieme allo staff organizzativo a dare l’input: “Questo amore tra disabili – ha detto Fiorenza – vuol riaffermare il fatto che loro sono portatori di sentimenti come tutti gli uomini e le donne, anche se per loro è un amore diverso, ma sicuramente più sincero. Nella preparazione c’è il coinvolgimento di tutte le associazioni che fanno parte della consulta e stiamo lavorando di concerto con la scuola di Catenanuova, infatti per loro è prevista una replica per il 9 dicembre, anche per far conoscere il mondo della disabilità che per la loro età sicuramente sconoscono”. A recitare dunque saranno in tanti, diversabili, anziani e alunni, ed ognuno porterà il messaggio d’amore che il clima natalizio suggerisce. I personaggi sono tratti dall’opera Giulietta e Romeo. La famiglia Montecchi è rappresentata da Turi Rapisarda ed Enza Palazzo, mentre la famiglia Capuleti,da Silvano Di Marco ed Enza Interlandi. La sorella di Giulietta (Ilaria Graziano), Maria Nicosia (la serva), la nutrice (Angela Sapienza), Daniele Guagliardo (fra’ Giuliano), Mimma Zinna (Mary), Giada Plumari (Lucy), Maria Biondi, Concetta Greco, Rosa Virzì, (segretarie di Giulietta); Gioacchino Privitera, Massimo Greco (amici di Romeo). I protagonisti della commedia sono Antonio Zinna (Romeo) e Rita di Leonforte (Giulietta). Chiara di Bari (suggeritrice). Supporto tecnico di Giusy Leocata, Nicole Cocimano, Erica Leocata, Domenica Di Marco. Le musiche a corredo sono come sempre del duo Graziano e Longo Per l’audio collabora Cinzia Lupo.

Carmelo Di Marco