lunedì , Gennaio 25 2021

Giubileo della Misericordia, aperta la porta Santa a Nicosia

nicosia porta_santa_giubileo_2015
Nicosia. Grande gioia e festa del popolo di Dio per l’apertura della Porta Santa in Diocesi.
Sabato 12 dicembre, nella basilica di Santa Maria Maggiore, il Vescovo aprendo la Porta Santa, ha dato avvio al Giubileo della Misericordia.
Ecco le sue parole: “Questo Anno Straordinario è un dono di grazia. Entrare per quella Porta significa scoprire la profondità della misericordia del Padre che tutti accoglie e ad ognuno va incontro personalmente. E’ Lui che ci cerca! E’ Lui che ci viene incontro! Sarà un Anno in cui crescere nella convinzione della grande misericordia che ci raggiunge. Attraversare la Porta Santa, dunque, ci faccia sentire partecipi di questo mistero di amore, di tenerezza. Abbandoniamo ogni forma di paura e di timore, perché non si addice a chi è amato; viviamo, piuttosto, la gioia dell’incontro con la grazia che tutto trasforma?. Così Papa Francesco nell’aprire la porta della basilica di San Pietro e così vogliamo e sentiamo di vivere noi popolo santo della Chiesa di Nicosia”.

Durante l’anno la Basilica di Santa Maria Maggiore sarà meta di pellegrinaggi da tutta la Diocesi.
Di seguito il calendario diocesano degli appuntamenti giubilari:
A febbraio 2016 il giorno 2 si terrà il Giubileo della vita consacrata, l’11 il Giubileo degli ammalati e dei ministri straordinari dell’Eucarestia, il 21 il Giubileo dei fidanzati e il 28 il Giubileo dei gruppi dell’itinerario di riscoperta della fede.
A marzo il giorno 4 ci sarà “24 ore per il Signore? e la celebrazione penitenziale, il 6 il Giubileo dei catechisti, il 13 il Giubileo del mondo del lavoro, il 23 la Messa Crismale e il Giubileo del clero.
Il 25 aprile il Giubileo dei ministranti e il 7 maggio il Giubileo delle associazioni di volontariato.
Il 12 giugno il Giubileo delle famiglie.
Il 23 e 24 luglio il Giubileo dei disabili e degli operatori sanitari, il 31 luglio il Giubileo dei Giovani.
L’11 agosto l’Anniversario della Dedicazione della Basilica di Santa Maria Maggiore
e il 4 Settembre il Giubileo delle associazioni sportive.