domenica , Gennaio 24 2021

XI edizione del ricononoscimento agli alunni meritevoli di Catenanuova

Ieri, presso la sala Salerno, in auditorium, la XI edizione del ricononoscimento agli alunni meritevoli di Catenanuova, patrocinata dall’amministrazione del sindaco Biondi ed intitolata ad un giovane architetto catenanuovese, Carmelo Nicolosi, scomparso prematuramente. In passerella 15 studenti, con il massimo del punteggio scolastico, per riscuotere, l’esiguo ma meritato premio in denaro, che rappresenta il giusto riconoscimento alle capacità d’apprendimento nelle diverse discipline scolastiche.
alunni meritevoli Catenanuova
In apertura, una nota sulla vita di Carmelo Nicolosi è stata letta dalla relatrice Brunella Ollà, della locale biblioteca guidata da Mariano Saccullo e poi il saluto del sindaco Biondi, della dirigente scolastica del “Fermi”, Agata Rainieri, dell’assessore Rosario Castiglione, del presidente del consiglio Prospero Castiglione, del vicesindaco Vincenzo Bua, del consigliere Nino Pinerolo. A coordinare la presidenza, l’assessore Laura Colica che ha provveduto a relazionarsi con i premiati: Gaia Castelli, Riccardo Picone, Dario e Carmelo Fichera,Valentina Berto, Laura Lentini, Viviana Miritello, Stefano Palmisciano, Nicoletta Zerbo, Giusy Valenti, Carla Miritello, Jessica Bellone, Pietro Cipolla, Sharon Proietto, Nicoletta Di Benedetto.Durante i lavori è stato ricordato il prof. Prospero Zampino, scomparso a soli 58 anni, sicuramente punto di riferimento dei giovani premiati e di altre passate generazioni di studenti. Il sindaco Biondi ha anche ricordato che nelle varie edizioni sono stati premiati 150 alunni per un totale di 133mila euro.

 

Carmelo Di Marco