domenica , Maggio 9 2021

Proclama elettorale. On. Alloro: ”bene approvazione OdG per salvaguardia Oasi di Troina”. M5S: ha votato tagli a sanità

banditore proclama“L’approvazione con parere favorevole del governo dell’ordine del giorno che impegna a stipulare una convenzione con l’Oasi di Troina per le prestazioni sanitarie di elevato livello specialistico è una risposta concreta che consentirà lo sblocco delle funzioni assistenziali e anche a seguito degli incontri delle ultime settimane aprirà spiragli nella vertenza dei lavoratori”. Lo dice il parlamentare regionale PD Mario Alloro, primo firmatario dell’ordine del giorno sottoscritto anche da altri parlamentari tra cui il presidente della commissione sanità Pippo Digiacomo ed il parlamentare PD Luca Sammartino.“Lo stralcio dell’emendamento, operato dalla presidenza dell’Ars in maniera inopportuna in considerazione della portata dell’emendamento, – spiega Alloro – aveva creato un vulnus che avrebbe avuto conseguenze gravissime sul futuro dell’Oasi, individuato come centro di riferimento per la prevenzione la diagnosi e la cura delle malattie genetiche rare, essendo già scaduta da tempo la convenzione. L’ordine del giorno apre la strada ad una soluzione impegnando il governo alla stipula di una convenzione che regoli i rapporti con l’Irccs per il triennio 2016-2018 con particolare riferimento alle funzioni assistenziali erogate dall’istituto”.


n.d.r.: ai lettori ogni considerazione


Comunicato n. 13 – Oasi di Troina – Meet Up 5 Stelle
OASI DI TROINA: ANCORA MARIO ALLORO… ANCORA BALLE, MA CI CREDETE ANCORA???????
Non vuole ancora arrestarsi la propaganda politica sulla vicenda dell’Oasi. Siamo ancora costretti ad assistere ai proclami del Sig. Mario Alloro che dalla sua pagina facebook pubblica un timido documento mal fotografato per mettersi la coscienza a posto sulla vicenda. A questo seguono stuoli di comunicati stampa. Firmatario, assieme a lui, anche l’onorevole Digiacomo, un’altra mente illuminata venuta all’Oasi di Troina nelle scorse settimane a fare il giocoliere con le teste dei dipendenti. Già da ieri sera eravamo al corrente che la questione Oasi sarebbe stata affrontata più avanti con apposito disegno di legge, ma l’On. Alloro ci tiene a far vedere come si stia prodigando su cose già assodate e stabilite. VERGOGNA!
Cosa dovete sapere: Il sig. Alloro ha pubblicato un semplice “ordine del giorno” che serve come promemoria e raccomandazione al governo. Di questi ordini del giorno all’Ars se ne votano migliaia e non hanno nessuna validità “operativa” se non quella necessaria per fare propaganda e comunicati stampa. Infatti, il Sig. Alloro ha scoperto l’acqua calda, perché era a tutti noto come già da ieri (in quanto stabilito preliminarmente alla votazione della Finanziaria) che tutti gli emendamenti “stralciati” sarebbero stati discussi in un’apposita legge da scrivere, vagliare nelle commissioni e votare in aula. VERGOGNA!!
Cosa altro dovete sapere: questi due signori (Digiacomo e Alloro), che fanno spocchia nella nostra comunità (che pure li pubblicizza), sono tra coloro che hanno votato il taglio di 127 milioni di euro alla sanità qualche giorno addietro (guardare foto sotto ai numeri 001 e 024) e l’On. Alloro, ieri sera in aula alle ore 18.49 fa la seguente dichiarazione rivolgendosi al Presidente Ardizzone: “SE LEI AVESSE STRALCIATO SOLO LE NORME SULLA DISABILITÀ, e tutto il resto si fosse messo a bando, NESSUNO AVREBBE POTUTO LAMENTARSI…”. Questo a prova di quanto gli stia a cuore la disabilità! VERGOGNA!!!
E dovete pure sapere che: l’On. Alloro, non ha proferito parole ieri sera, né prima dello “stralcio” del comma 9 riguardante l’Oasi, né subito dopo mentre invece era “incazzatissimo” solo per il soldi della Kore del compare Mirello che forse non sarebbero arrivati. Allora, stamane se ne esce con un ordine del giorno su cose di cui già eravamo a conoscenza, solo per tappare la bocca ai Piddini che evidentemente ieri sera si sono lamentati con lui: perché questi non sanno nemmeno presentare emendamenti! VERGOGNA!!!!
Chiediamo a nome di tantissimi dipendenti che la si finisca una volta per tutte con questa strumentalizzazione politica per un qualsivoglia “vagito” di questo PD che sta rovinando la Sicilia, l’Oasi e quindi Troina. Ci piacerebbe che il Sig. Alloro e i suoi amici deputati venissero qui a Troina a raccontare le imprese titaniche di salvaguardia che hanno fatto, perché saremmo in molti quelli che vorremmo dir loro qualcosa… più di qualcosa! Così, forse, questa patetica manfrina fatta di messaggi notturni, comunicati, promesse, tavoli tecnici e “balle” varie, finirebbe, perché a farne le spese sono soltanto coloro che devono prendere stipendi da mesi e a cui nessuno ha ancora raccontato la verità.
Ma a quella ci penseremo noi… non dubitatene!
COSA PIU’ IMPORTANTE DI TUTTE: Che non accada, come avvenuto in passato, che si preannuncino licenziamenti per i dipendenti dell’Oasi, perché il MoVimento 5 Stelle si opporrà in maniera categorica e soprattutto attiva. Piuttosto, anziché ascoltare i soliti noti, che si lavori per pagare qualche mensilità ai dipendenti che sono allo stremo… e questa volta lo sono senza alcun dubbio!
M5S oasi troina comunicato