giovedì , Gennaio 21 2021

Patto di fiume: agenzia per la coesione approva bozza strategia elaborata assieme a Centuripe

Patto Simeto 1E’ stata approvata dall’ Agenzia per la coesione territoriale la bozza di strategia, elaborata in questi mesi, dai Comuni di Adra no, Biancavilla e Centuripe, individuati dal ministero dello Sviluppo economico come una delle due aree interne sperimentali, per fare fronte alle debolezze e alle carenze strutturali del territorio, facendo tesoro dei punti di forza esistenti.
La notizia è stata resa nota in questi giorni nel corso di incontri con una delegazione ministeriale, accolta dai sindaci con in testa il sindaco di Biancavilla Pippo Glorioso e il sindaco di Adra no, capofila del progetto, Pippo Ferrante.
Per tre due città, si tratta di una concreta occasione per attingere ai finanziamenti già previsti, a livello nazionale, per le aree interne e realizzare, in questo modo, interventi mirati in materia di mobilità, sanità, istruzione e agricoltura.
Sono questi i quattro pilastri su cui poggerà l’ intera strategia progettuale su cui anche l’ Amministrazione comunale del sindaco di Biancavilla Pippo Glorioso sta assicurando un significativo apporto, in sinergia con i Comuni di Adrano e Centuripe.
In questi mesi, alla stesura del documento hanno partecipato attivamente diversi cittadini, mediante i tavoli di confronto, nell’ ambito del Patto di fiume Simeto che si conferma un sano modello di sviluppo che parte dal basso.
Adesso, si definiranno gli obiettivi generali del progetto che culmineranno nell’ elaborazione del “Preliminare di strategia” entro giugno e nell’ approvazione definitiva della “Strategia” a settembre.
L’ ultimo step riguarderà l’ accordo di programma quadro con il ministero per lo Sviluppo economico e la Regione per definire i finanziamenti da destinare ai singoli interventi.
«Il via libera del ministero rappresenta un importante riconoscimento – spiega il sindaco Glorioso – in questi mesi, la comunità simetina si è mobilitata per definire le linee generali della strategia. Abbiamo una grande opportunità che non possiamo permetterci di sprecare: i finanziamenti che verranno erogati anche per Biancavilla rappresenteranno un importante momento di crescita e di sviluppo dell’ intero territorio. Su questo stiamo lavorando per assicurare un’ opportunità vera per la nostra città».
Sulla stessa lunghezza d’ onda i colleghi di Adrano e Centuripe.