giovedì , Gennaio 21 2021

Arriva a Calascibetta il fercolo della Madonna di Fatima

Madonna di FatimaCalascibetta. C’è tanta attesa tra i fedeli di Calascibetta per l’arrivo, quest’oggi, del fercolo della Madonna di Fatima che giungerà, alle 18, nei pressi del Santuario di Buonriposo. Da quando è arrivato a Calascibetta, nelle vesti di arciprete, don Giuseppe Di Rocco ha fortemente voluto la presenza della statua della Madonna di Fatima. Momenti significativi di fede, dal 12 al 15 maggio, che avranno il loro “apice” la sera del 14, giorno di Pentecoste, con la veglia di preghiera che si terrà in Madrice. E rivolgendosi alla cittadinanza, l’arciprete dice: “Dagli xibetani mi aspetto un rinnovamento nella fede. La comunità, che sarà consacrata alla Madonna, può imparare da Lei l’umiltà”. Una missione mariana, animata dai giovani Gam (Gioventù Mariana Ardente) e da diversi sacerdoti, che inizierà oggi, 12 maggio, quando il Vicario della diocesi di Caltanissetta, Mons. Giuseppe La Placa, oltre a celebrare la santa messa, darà mandato ai missionari, i quali gireranno tra le famiglie xibetane e animeranno cenacoli per le strade. Significativo il pomeriggio di venerdì, nella chiesa Sant’Antonio Abate, quando ad essere coinvolti nella preghiera saranno anche gli studenti di scuola elementare e media. La missione mariana si concluderà domenica pomeriggio, alle 18,30, con la fiaccolata sino in Piazza Umberto I e con l’atto di Consacrazione solenne al Cuore della Vergine.

Francesco Librizzi