sabato , Gennaio 23 2021

Neo Sindaco Calascibetta, Piero Capizzi, ha assunto i pieni poteri amministrativi

Piero CapizziCalascibetta. Con l’assegnazione delle deleghe ai tre assessori, da parte del neo sindaco Piero Capizzi, la squadra di governo ha assunto pieni poteri amministrativi. L’assessorato più delicato, perché fa muovere l’edilizia, ovvero Lavori Pubblici e Urbanistica, sarà gestito dall’urbanista Salvatore Cucci, 63 anni (Calascibettattiva), funzionario del Genio Civile di Enna. Lo stesso, che avrà anche la funzione di vicesindaco, si occuperà inoltre di problemi cimiteriali in una Calascibetta che aspetta da anni l’ampliamento del camposanto. Il ruolo di assessore alla Cultura, Sport, Turismo e Spettacolo è andato al presidente del consiglio comunale uscente Maria Rita Speciale, 33 anni (Pd), da tempo impegnata attivamente con la Pro Loco in ambito anche provinciale. Alle Politiche Sociali e Giovanili, alla Famiglia e alla Pubblica Istruzione è stata nominata Rosa Folisi, 43 anni (Pd). calascibetta cucci speciale folisiUn assessorato delicato, il suo, considerato anche il momento difficile che sta attraversando la scuola xibetana. In questa compagine assessoriale, un passo indietro l’ha compiuto il segretario del Partito Democratico, Elio Librizzi, il quale, rimasto fuori dal Consesso civico a seguito del responso elettorale non brillante (per lui solo 114 voti), ha deciso di rifiutare il ruolo di assessore che gli era stato assicurato durante la campagna elettorale. “Personalmente mi aspettavo maggiori consensi, quindi non ritengo giusto che io ricopra la carica di assessore”, avrebbe detto il segretario durante la riunione del Pd. Un gesto apprezzato da molti “compagni”. Così, in giunta, è entrata Rosa Folisi, una donna determinata, da sempre vicina alla sinistra, impegnata anche nel sociale. Il primo atto dell’Amministrazione? ”Lavoreremo assiduamente per affrontare la problematica riguardante l’allargamento del Cimitero” sono state le parole del neo sindaco Piero Capizzi. Il prossimo 22 giugno, in occasione della festa di insediamento, toccherà invece al Consesso civico entrare nel pieno delle funzioni.

Francesco Librizzi