mercoledì , Marzo 3 2021

Enna. Al lavoro 450 forestali per preparare le barriere staglia fuoco

Aidone forestali CittadellaDovrebbe arrivare mercoledì prossimo la chiamata per 450 operai forestali 101unisti. Questo è stato l’esito dell’incontro, avvenuto ieri mattina, tra il responsabile della Dipartimento Forestale ed i tre segretari di categoria, Nunzio Scornavacche per la Cgil, Massimo Bubbo per la Cisl e Enzo Saverino per l’Uil. L’azienda forestale ha già inoltrato la richiesta di avviamento al lavoro ai centri per l’impiego di Enna, Nicosia e Piazza Armerina per cui la chiamata è prevista per mercoledì prossimo, mentre il primo giorno di lavoro per questo gruppo di lavoratori dovrebbe avvenire subito dopo in quanto è subordinato al decreto di finanziamento che dovrebbe essere emanato dall’Assessorato regionale all’agricoltura. Ma l’attività dei tre segretari di categoria non finisce qui perché ancora c’è da discutere sul problema dell’avvio al lavoro dei 78isti, che stanno aspettando da tempo la chiamata. “Dopo questa chiamata al lavoro- dichiarano i tre segretari Scornavacche –Bubbo e Savarino – continueremo le nostre trattative con il Responsabile provinciale del Dipartimento forestale in quanto ancor ci sono in attesa tutti i 78isti che devono essere chiamati per continuare il lavoro di ridurre al minimo nelle zone boschive gli incendi, che ogni anno provocano danni notevolissimi. Su questo argomento ci dovrebbe essere un incontro all’inizio della prossima settimana”.