domenica , Giugno 13 2021

Sperlinga nella nuova serie dei “francobolli turistici”

sperlinga-francobolloEmissione di francobolli italiani programmata dal Ministero dello Sviluppo Economico: la prossima uscita è prevista per il prossimo 6 agosto. Si tratta di una delle serie più longeve, quella dedicata alla “promozione turistica“, che da ben 42 anni cerca di far conoscere anche con i dentelli quattro località italiane, secondo la suddivisione consolidata di nord, centro, sud ed isole.

Anche in questa “edizione” il formato rispecchia le ultime annate, con valori facciali di 95 centesimi per una tiratura di seicentomila pezzi per città racchiusi in fogli di ventotto in formato adesivo (per un totale di 26,60 euro) e stampati come sempre dall’Istituto poligrafico e Zecca dello stato. Per il 2016 i paesi che avranno il piacere di finire in giro nella corrispondenza o a casa nei classificatori dei collezionisti sono i seguenti:

Albenga (provincia di Savona), con l’immagine del Battistero paleocristiano con il campanile della chiesa di San Michele Arcangelo e la torre dell’orologio del Museo Diocesano; bozzetto a cura di Anna Maria Maresca;

Camerino (Macerata), con la raffigurazione di una veduta panoramica della cattedrale della SS. Annunziata; bozzetto a cura di Tiziana Trinca;

Carovilli (Isernia), dove troviamo l’immagine della Piazza del Municipio con la torre civica e la fontana di Bacco; bozzetto a cura di Gaetano Ieluzzo;

Sperlinga (Enna), con uno scorcio del paese sul quale svetta il castello edificato nelle rocce di arenaria, circondato dall’antico borgo rupestre; bozzetto a cura di Tiziana Trinca.

francobolli sperlinga 2016
A corredo dell’emissione naturalmente ci sarà la consueta serie di annulli presso gli uffici postali delle quattro località, ed apponibili nelle cartoline speciali e nella corrispondenza di quel giorno.