venerdì , Gennaio 21 2022

Aidone. Chiedono più attenzione gli abitanti delle case Iacp

paolo-scopazzoAidone. Chiedono maggiore attenzione gli abitanti delle case dell’Istituto autonomo case popolari (Iacp) residenti in contrada Vanella. In totale 40 alloggi distribuiti in alcuni condomini. In uno di questi, denominato “condominio Cammarata”, corrispondente al numero civico 24, ci sono 8 appartamenti per un totale di 24 alloggi. I residenti lamentano il totale disinteresse dell’istituto dell’ex Provincia regionale di Enna relativamente alla manutenzione degli alloggi. “Noi paghiamo il canone di locazione allo Iacp – spiega Paolo Scopazzo, uno dei residenti a nome degli altri condomini – e vorremmo che l’Istituto avesse maggiore solerzia riguardo gli interventi di mantenimento dei nostri alloggi”. I residenti sollecitano verifiche periodiche della struttura, da parte dell’ente, per tenere in buono stato i condomini abitati. “Occorre con urgenza che venga rinforzato un pilastro portante-prosegue Scopazzo- che a parere di noi residenti non è cosa che va sottovalutata soprattutto dopo quello che è successo nel Centro Italia a causa del teremoto”. Tra le attività di manutenzione anche quelle che riguardano alcuni balconi. “Occorre intervenire- conclude Scopazzo- per eliminare l’intonaco dai balconi che potrebbe cadere rovinosamente su persone o oggetti (auto).
Angela Rita Palermo