martedì , Aprile 13 2021

Uil Fpl esprime solidarietà al personale della Camera di Commercio di Enna

enna protesta camera commercio2“La Segreteria Provinciale della Uil Fpl esprime solidarietà al personale della Camera di Commercio di Enna. Personale che per il secondo anno consecutivo rischia a fine anno di non prendere più gli stipendi. La solidarietà si estende, inoltre, ai tanti pensionati della Camera che incidono sul bilancio della stessa Camera.
Il taglio del diritto camerale, il mancato accorpamento della Camera di Commercio di Enna con quella di Palermo e la mancata creazione del fondo di quiescenza a favore del personale camerale sono le negatività che hanno determinato lo squilibrio di bilancio. La cosa che ci sorprende ovviamente in negativo è l’insabbiamento del disegno di legge 1200 dell’aprile del 2016 che prevedeva la nascita di questo fondo. Senza la creazione del fondo, al personale in quiescenza, non potrà, nel futuro, più essere garantito il rateo della pensione mentre per il personale non ci sarà più certezza.
Questo quadro era già emerso l’anno scorso e con estrema puntualità si è verificato nell’anno solare.
A nulla è valso il grido di allarme lanciato l’anno scorso, puntualmente disatteso da chi dovrebbe governare tale problematica.
Solleciteremo la segreteria regionale della categoria affinché nelle sedi palermitane possa far sentire la propria voce per sensibilizzare chi governa questa martoriata terra”.

Il Segretario Generale: Giuseppe Adamo