sabato , Gennaio 23 2021

Calascibetta. L’Udc cambia pelle, si chiamerà “Centristi per la Sicilia”

udcCalascibetta. Non più Udc ma “Centristi per la Sicilia”. Anche a Calascibetta, alla luce delle scissioni che hanno riguardato il partito di Lorenzo Cesa, sia a livello regionale sia nazionale, i tesserati dell’Udc hanno deciso all’unanimità di aderire al nuovo gruppo politico “Centristi per la Sicilia”, guidato dall’On. Giampiero D’Alia, presente all’Assemblea Regionale Siciliana con otto onorevoli-deputati. “Dopo ampio dibattito- spiega il coordinatore comunale Salvatore Rosso- abbiamo deciso di seguire la linea politica tracciata dall’ex ministro D’Alia. A nostro avviso -continua Rosso- il futuro di un partito va deciso da tutti i tesserati, come da Statuto, e non dal solo segretario nazionale. In questa prospettiva di cambiamento, in occasione del referendum, che si terrà il prossimo 4 dicembre, i Centristi per la Sicilia voteranno “si” alla riforma costituzionale”.

Francesco Librizzi