lunedì , Gennaio 25 2021

Pietraperzia. Bottega del Natale 2016 di Rinnovamento nello Spirito

pietraperzia-rinnovamento-spiritoPIETRAPERZIA. Si chiude stasera la prima fase di “Bottega del Natale 2016”. Organizzata da Rinnovamento nello Spirito di Santa Maria di Gesù, assistente spirituale don Giovanni Bongiovanni, responsabile Caterina Gulizia. La mostra si tiene nell’ex bottega Giugno di Piazza Vittorio Emanuele. In esposizione e in vendita prodotti realizzati con materiale di vario genere, tra cui la ceramica di Caltagirone. La mostra si può visitare dalle 18 alle 23. I prodotti sono stati realizzati dai carcerati del Fondo Sturzo di Caltagirone e dai ragazzi dell’Istituto di Accoglienza di Aidone. Altri oggetti sono stati realizzati, sempre con materiale di vario genere, dai componenti di “Rifondazione Nello Spirito” di Pietraperzia. Il ricavato andrà ai detenuti del Fondo Sturzo. Una seconda fase, nello stesso luogo di piazza Vittorio Emanuele e con lo stesso orario, si terrà dal 21 al 23 dicembre. Caterina Gulizia dichiara: “Con questi gesti di solidarietà aiutiamo i più deboli e sosteniamo le loro famiglie regalando un sorriso”. “È un motivo di gioia – continua Caterina Gulizia – il dichiarare che esiste realmente la speranza di un futuro migliore”. E continua: “Rinnovamento Nello Spirito è aperto a tutti con incontri nei saloni della parrocchia Santa Maria di Gesù, ogni martedì dalle 18,45”. Alla mostra sono abbinati due sorteggi. In palio ci sono un presepe e un capezzale. Il primo è stato realizzato da Rinnovamento nello Spirito di Pietraperzia. Il presepe è invece opera del Fondo Sturzo di Caltagirone. L’estrazione sarà effettuata nella sala di Santa Maria di Gesù il prossimo 10 gennaio alle 18,45.

Gaetano Milino