domenica , Gennaio 24 2021

Problemi all’impianto termico della scuola media, richiesta di relazione del movimento “Regalbuto Riparte”

“I nostri consiglieri Giuseppe Maria Sassano, Mario Beninati e Nicola Lo Cicero hanno protocollato una richiesta al responsabile dell’ufficio tecnico, di relazione scritta su i problemi recenti all’impianto termico della scuola media, che hanno procurato disagi e chiusure della struttura nei giorni passati. La situazione appare più grave di quello che sembra e noi del Movimento Regalbuto Riparte esigiamo chiarimenti immediati”. A comunicarlo è la portavoce del movimento Regalbuto Riparte, nonchè candidata alle prossime elezioni amministrative comunali, Maria Carmela Romano, la quale riferisce di problemi all’impianto di riscaldamento nell’edificio scolastico. “Chiediamo ciò – fanno sapere dal Movimento cittadino – alla luce del fatto che appena un anno fa erano stati ultimati i lavori nella stessa scuola per l’ammontare di circa un milione di euro e tra questi l’adeguamento dell’impianto termico. Cosa è accaduto? I lavori sono stati eseguiti secondo il capitolato d’appalto? Anche perchè – scrivono – si presume che siano stati realizzati, computati e collaudati ed oggi affidati ad una ditta locale per gli interventi del caso”. Nella richiesta presentata dai tre consiglieri comunali del movimento, i firmatari chiedono altresì di sapere se vi siano danni all’interno dell’edificio e a questo proposito scrivono di sapere se “il mancato funzionamento di alcuni infissi sia una probabile manifestazione sintomatica di instabilità strutturale”. E ancora “se sussiste un nesso tra i lavori eseguiti dalla ditta che aveva vinto l’appalto e i danni occorsi all’impianto termico”. Intanto nell’edificio scolastico proseguono alacremente i lavori ed è stato assicurato il normale svolgimento delle lezioni agli alunni per evitare ulteriori disagi.