mercoledì , Gennaio 27 2021

Pietraperzia: anche a febbraio abbonamenti gratuiti per gli studenti pendolari

PIETRAPERZIA. Abbonamenti studenti pendolari. Il sindaco Antonio Calogero Bevilacqua fa il punto della situazione. “Anche per il prossimo mese di febbraio – afferma il primo cittadino di Pietraperzia – riusciremo a garantire la gratuità di tutti gli abbonamenti degli studenti pendolari. Chi non l’ha ancora fatto può andare a ritirarlo presso il competente ufficio comunale. Questo non vuol dire che il Comune ha trovato tutte le somme necessarie”. Il sindaco Antonio Bevilacqua poi spiega come stanno le cose. “Vi spieghiamo in breve come sta evolvendo la situazione”, scrive ancora il sindaco di Pietraperzia. “Con l’attuale costo del servizio di trasporto, con l’impossibilità di garantire un servizio alternativo e con i minimi trasferimenti della Regione (che, lo ripetiamo e lo scriviamo, non copre il costo del trasporto studenti pendolari) i fondi comunali (il bilancio 2017 sarà composto per lo più da imposte comunali che pagano tutti i pietrini, mentre una piccolissima parte viene ormai trasferita da Stato e Regione) basteranno a stento per concludere, a maggio/giugno, l’anno scolastico 2016/2017.
Dopo gli incontri a Palermo, abbiamo ultimato (con l’aiuto dell’ufficio comunale competente) un documento con tutta una serie di proposte che potrebbero garantire una notevole riduzione dei costi che oggi gravano sul bilancio comunale e regionale”. “Di certo ci vorranno altri incontri – conclude il sindaco Antonio Bevilacqua – per verificare se alla Regione hanno intenzione di recepire le modifiche proposte, ma noi, come da abitudine, non molleremo: le nostre proposte potrebbero garantire la gratuità degli abbonamenti per gli anni a venire”.

Gaetano Milino