domenica , Gennaio 24 2021

Catenanuova. La 25enne Lorella Berto 110/110 e lode alla laurea, consegue borsa di studio a Roma dalla fondazione Italia-Usa

Catenanuova. Qualche giorno fa a Roma presso la nuova aula del Palazzo dei Gruppi Parlamentari della Camera dei deputati, la cerimonia di conferimento di una pergamena di merito che è anche un attestato di Professionista Accreditato presso la fondazione Italia-Usa. Obiettivo della fondazione, è favorire l’inserimento nel mondo del lavoro e un percorso di carriera per quei giovani laureati con il massimo dei voti. Una di queste è stata la 25enne catenanuovese Lorella Berto, laurea magistrale in direzione aziendale conseguita presso l’università di Catania con 110/110 e lode, che ha superato il master in Global Marketing, Comunicazione & Made in Italy e che ha ritirato tale riconoscimento. Mille giovani delle 70 università italiane hanno vinte le mille borse di studio, della fondazione Italia-Usa del centro studi “Comunicare l’impresa”. Il master -hanno detto i responsabili- ha inteso contribuire alla internazionalizzazione dei nostri giovani. Abbiamo utilizzato per la scelta delle migliori presenze solo un criterio di merito, quindi di successo dal punto di vista del rendimento nel percorso didattico, senza nessuna selezione anagrafica o geografica, ma solo per meriti scolastici. Ogni anno per noi un grande impegno ed è questo il secondo anno, di questo progetto che ci da tanta soddisfazione anche perchè c’e sempre il supporto delle istituzioni e del ministro dell’istruzione e per dare risposte ai nostri giovani. Il master ha attribuito sicuramente come punto in più nel già brillante curriculum dei ragazzi, che all’estero trova maggiori possibilità occupazionali più concrete. I curricula che vanno all’estero vengono letti con maggior cura nelle caratteristiche importanti e non come spesso avviene in Italia che si guarda a volte se quel nome è collegato a qualche politico importante.

Carmelo Di Marco