giovedì , Febbraio 25 2021

Alla Don Bosco Aidone il trofeo Vito Cardaci di calcio

La Don Bosco 2000 di Aidone, allenata da Salvatore Arena, ha vinto con giusto merito la sedicesima edizione del trofeo Cardaci, organizzato da Paolo Vicari con la collaborazione dell’assessorato comunale allo sport, battendo per 5-4 ai rigori la Barrese e per 1-0 l’Enna Calcio, mentre la Barrese ha battuto l’Enna per 1-0, gol, di Disimone. Sul piano tecnico non è stata una bella edizione perché le tre squadre si sono presentate ancora a corto di preparazione, con schemi da migliorare, soprattutto l’Enna che dovrà affrontare il campionato di promozione per cui ci sarà da lavorare parecchio e con una certa intensità. La Don Bosco, formata per la maggior parte da giocatori migranti, ha dimostrato di avere un buon potenziale, ha un paio di giocatori sicuramente in possesso di notevoli doto atletici e tecnici e potrebbe essere la sorpresa del campionato di prima categoria . Su tutto è emerso Ousmane Jawara, che ha segnato il gol del successo sull’Enna, anche dimostrato di essere giocatore da serie superiore. La squadra gialloverde di Di Matteo è stata molto modesta sia dal punto di vista organizzativo (pessime e brutte le maglie da gioco) sia dal punto di vista tecnico e questo dovrebbe preoccupare l’allenatore visto che mancano dieci giorni all’inizio del campionato di promozione, risetto alla gara con il Motta c’è stata una regressione tecnico-atletica, poco efficace in attacco e molte sbavature in difesa ed allora bisogna rimboccarsi le maniche perché il campionato è alle porte e c’è tanto da fare. Alla fine del triangolare sia Paolo Vicari che l’assessore allo sport Dante Ferrari, che hanno premiato le squadre assieme a Vito Cardaci junior, hanno elogiato le squadre ed hanno voluto ricordare Vito Cardaci, uomo di grande spessore sociale, culturale, politico e sportivo. Il torneo ha dimostrato la sua validità ed ha visto la presenza di molto pubblico.