lunedì , Gennaio 25 2021

Catenanuova. Ex aula consiliare intitolata a Corrado Lentini, ex vice comandante di PM

Catenanuova. Si è svolta ieri mattina alle 11, presso la sala accoglienza del palazzo di città, la cerimonia dell’intitolazione e la scopertura di una targa in memoria di Corrado Lentini, scomparso prematuramente, pochi mesi fa e che si è davvero distinto in diversi settori della vita sociale catenanuovese, da quello di semplice cittadino, da vice comandante della Polizia locale e nell’ultimo quinquennio come dirigente nel reparto finanziario. Da sempre nella comunità parrocchiale, come ha ricordato anche il parroco Nicola Ilardo. In tal senso gli interventi, dell’avvocato Pasquale Bonomo che cura gli aspetti legali del comune, trovando in Corrado, un amico più che un collaboratore.

Nel tracciarne le qualità, anche il sindaco Biondi, ha ricordato le sue doti morali, doti ribadite anche dal presidente del consiglio Prospero Castiglione e dal suo vice Bartolotta, dal commissario straordinario Santo Zampino, dall’assessore Rita Papa. Biondi ha ricordato che è stato il dottor Dino Rizzo, presidente regionale dell’ordine farmacisti, a dare l’imput a questo riconoscimento, che al termine della manifestazione ha trovato nella consorte dello scomparso, Luisa, la sintesi sulla figura del marito, negli aspetti della propria vita. Queste, le motivazioni con le quali il sindaco Biondi, ha scoperto anche una targa, anticipando nuove manifestazioni di riconoscimento ad altri illustri catenanuovesi, che in fondo rappresenteranno la storia della nostra piccola comunità.

Carmelo Di Marco