martedì , Aprile 13 2021

Aidone. Slogan, musica e attività per la “Festa dell’albero”: una due giorni con tante attività e tanta sensibilizzazione

Aidone. I docenti della Scuola dell’Infanzia dell’Ic “Cordova – Capuana” diretto da Lidia Di Gangi, in collaborazione con i docenti dell’Ipsasr, sede coordinata dell’Istituto “Falcone” di Barrafranca diretto da Maria Stella Gueli, seguendo le linee progettuali “Viaggio tra Colori – Sapori – Profumi della nostra terra”, hanno organizzato, all’insegna della continuità, la “Festa dell’albero” e “l’Adozione dell’Orto Didattico”. Venerdì scorso, al grido di: “Il futuro non si brucia! Se abbracci un albero, abbracci la vita!”, presso l’Istituto Agrario, i bambini della Scuola dell’Infanzia hanno aperto le attività, alle quali hanno partecipato: gli alunni della 2^A – 2^B, di anni 4 della scuola dell’Infanzia “L. De Gasperi”, dell’Agrario e i migranti dell’associazione Don Bosco 2000 in collaborazione con Legambiente di Piazza Armerina.

Il dirigente scolastico dell’Ipsasr Gueli e la vicepreside del Cordova-Capuana Lo Grande si sono soffermate sulla salvaguardia del patrimonio boschivo e sugli incendi dolosi dei mesi scorsi. Dal momento musicale, con animazione, il flash mob, i canti, le poesie, gli slogan, si è passati al momento pratico-operativo: la nomina di padrini e madrine con l’investitura e l’affidamento dei piccoli e con la consegna dei vasetti (decorati dai piccoli alunni), la consegna del Documento di “Adozione dell’Orto Didattico” da parte della dirigente dell’Ipsasr Gueli alla vicepreside del Cordova-Capuana Lo Grande; il travaso di piantine; la messa a dimora di alberelli da frutto; la consegna delle piantine donate da Legambiente, rappresentato dalla presidente Paola Di Vita, e attestati. Hanno reso possibile, con un lavoro di squadra, la pianificazione e la realizzazione della manifestazione, la referente del progetto ins. Concetta Scroppo, con il coinvolgimento delle ins. Pina Caruso, Rita Scopazzo, Laura D’Ipolito e Rita Diana (docenti della Scuola dell’Infanzia), gli insegnanti Maria Rosaria Restivo, Valentina Marino, Lorenzo Misuracca, i responsabili di sede proff. Salvatore Capra e Orazio Cultreri, il personale Ata e gli alunni dell’Ipsasr di Aidone.

La Festa dell’Albero si è conclusa martedì, con la “Passeggiata ecologica” , attività inserita nel progetto di Educazione ambientale di cui è referente l’insegnante Tiziana Laversa. Lungo le vie cittadine, ha sfilato il corteo, formato da tutti gli alunni del Cordova e dell’Ispasr, con slogan, striscioni, cartelloni e la messa a dimora di alberelli di bagolaro presso la Villa Comunale, con la collaborazione dell’associazione Gap, l’ente Comune, rappresentato dal vicesindaco Zagara Palermo. Il giorno prima, la guardia forestale, nelle persone di Roberto Franchino e Vincenzo Filetti, ha fatto un intervento didattico nei tre plessi per sensibilizzare gli alunni al rispetto del bosco.

Angela Rita Palermo