giovedì , Gennaio 28 2021

Valguarnera: tutto pronto per il ripristino parziale delle lesioni sulla Sp4, nel tratto di Grottacalda

Valguarnera. E’ ormai una corsa contro il tempo. Domani (venerdì), il condizionale è d’obbligo, dovrebbero iniziare i lavori di ripristino delle lesioni sulla Sp4, nel tratto di Grottacalda. A dichiararlo l’ingegnere Gaetano Alvano, funzionario dell’ufficio tecnico del Libero Consorzio di Enna. “Stiamo già acquisendo dei preventivi da parte di ditte specializzate per l’esecuzione dei lavori. Non appena saranno in nostro possesso, valuteremo la convenienza e l’affidabilità della ditta aggiudicataria e glieli aggiudicheremo con carattere d’urgenza. Si sappi che non stiamo perdendo tempo, è chiaro che occorrono degli adempimenti tecnici e amministrativi prima di affidare dei lavori”. Essi, come d’altronde era prevedibile, saranno del tutto provvisori, (i cosiddetti lavori- tampone) in attesa che venga finanziato, per quel solo tratto, il progetto strutturale dalla Protezione Civile che ammonta a 500 mila euro circa. I lavori provvisori consisteranno nel riempimento, nella sutura delle lesioni e nell’asfaltatura. Dovrebbero durare- secondo le previsioni dell’ingegnere Alvano- una settimana circa, forse meno. “Tenga conto però –ha riferito- che domani è già venerdì.” I lavori investiranno tutta la carreggiata lasciando un varco per far passare ambulanze e servizi d’urgenza. Quindi se tutto andrà secondo le previsioni, entro la fine della settimana prossima dovrebbero essere completati e consegnata la strada alla libera circolazione dei mezzi.
Rino Caltagirone