martedì , Gennaio 26 2021

Sinergia e opportunità a tutela del consumatore: incontro tra operatori lattiero-caseario e responsabili del controllo

Catenanuova. Giornata formativa su “Sinergia e opportunità a tutela del consumatore” che si svolgerà giovedì 1 marzo 2018 dalle ore 8.30 alle ore 16.00, presso la sala Corona degli Erei della zona artigianale di Catenanuova. Il programma del convegno, dopo l’introduzione ai lavori della dott.ssa Daniela Catalano, tecnologa alimentare, prevede la trattazione delle segg. tematiche con i relativi relatori. La sanità dell’allevamento come prerequisito alla buona caseificazione: dott. Antonino Virga, dirigente Sanità veterinaria-Dipartimento attività sanitaria e Osservatorio epidemiologico. Luci e ombre del Regolamento 1169/2011: prof. Beniamino Cenci Goga, Dipartimento di Medicina veterinaria dell’Università degli studi di Perugia. Controllo ufficiale: dott. Francesco De Luca, Dirigente distrettuale di Igiene degli alimenti di origine animale. Alla tavola rotonda interverranno, ore 14.30, oltre i relatori la dott.ssa Maccagnano, dirigente presso E.D.P. SOC. COOP, e il il dott. Giovanni Graziano, trasformatore casaro azienda. Il primo incontro …. si svolgerà a Catenanuova, nel territorio di Enna, da sempre palcoscenico del connubio tra Zootecnia e Agricoltura. L’obiettivo principale del corso è promuovere il prezioso incontro tra allevatori, trasformatori casari con i responsabili del controllo ufficiale. L’ambizioso progetto è di suggellare una sinergia che possa rendere ancora più perseguibile una comunione d’intenti che garantisca la tutela del consumatore. L’evento si prefigge, ancora, di analizzare le opportunità derivanti dalla collaborazione tra grande distribuzione organizzata, industrie alimentari e utilizzo dei canali commerciali brevi e dei circuiti diretti per la valorizzazione delle produzioni zootecniche. Si procederà, inoltre, a valutare l’adeguatezza dell’attività d’ispezione, controllo e vigilanza per la sicurezza alimentare. Il convegno ha, dunque, il fine ultimo di fornire gli strumenti per accostarsi ai contenuti proposti in maniera critica e consapevole, evidenziando difficoltà e prospettive che la tutela della salute del consumatore comporta, sia dal lato dei produttori che dal lato dell’autorità competente.


Nino Costanzo