martedì , Gennaio 19 2021

Il sindaco uscente Francesco Sinatra si ricandida puntando sulla continuità amministrativa

Leonforte. A poche settimane dalle elezioni amministrative del 10 giugno 2018, il sindaco uscente, Francesco Sinatra, in nome della continuità e del miglioramento della propria attività amministrativa, ha deciso di ricandidarsi per portare avanti un programma elettorale seguendo “i criteri del realismo e della speranza, per non costruire un libro di promesse bellissime ma irrealizzabili”.
Amministrazione trasparente e gestione del personale volta a completare“l’azione virtuosa avviata negli ultimi cinque anni per sanare lo status di Ente strutturalmente deficitario dichiarato nel 2012”, costituiranno il primo obiettivo da raggiungere.
A seguire la centralità della famiglia nel suo ruolo di rete di relazioni positive e di welfare.
L’istruzione quale possibilità di un’alleanza educativa tra le associazioni, le istituzioni scolastiche e terzo settore del territorio per contrastare la dispersione scolastica.
E sul piano della solidarietà, il Comune con la collaborazione di volontari e associazioni, si adopererà per il sostegno ai il nuclei familiari in difficoltà, anche attraverso uno sportello dedicato alla promozione di iniziative di carattere sociale e di solidarietà.
Sul versante della cultura e dello spettacolo, si punterà alla tutela del patrimonio artistico leonfortese.
Sport e sviluppo turistico saranno fondamentali rispettivamente come: motore di aggregazione ed educazione alla cittadinanza e, valorizzazione del patrimonio artistico.
Mentre, sul tema dell’ambiente e del territorio, l’impegno è quello di aderire all’Agenda 2030 per la tutela dell’ambiente e lo sviluppo sostenibile.
E sullo sviluppo economico, si prevede la partecipazione a bandi per promozione e la tutela di alcuni prodotti agroalimentari locali, come la pesca tardiva, la lenticchia nera e la fava larga.
Dulcis in fundo, i lavori pubblici per i quali sarà attuato il Piano Triennale delle Opere pubbliche, anche attraverso la realizzazione di un piano di efficienza energetica di tutti gli immobili comunali.