giovedì , Gennaio 28 2021

Dalla Regione soldi delle compensazioni minerarie, 4 milioni per Gagliano e Gela

Alla Regione, rispuntano i soldi delle compensazioni minerarie, quelli pagati da Eni. Una diatriba quasi infinita, che scoppiò quando a Palazzo d’Orleans c’era ancora l’ex presidente Rosario Crocetta. Di quei soldi sembrava si fossero perse le tracce, magari finiti in altri rivoli di bilancio. La giunta del presidente Nello Musumeci, negli scorsi giorni, ha approvato un provvedimento che stanzia più di 3 milioni 700 mila euro.
Da quanto emerge, però, la disponibilità finanziaria complessiva sarebbe di 3.788.120,12 euro.