mercoledì , Gennaio 27 2021

Enna. Gare di tiro a volo al campo regionale di Pergusa

Enna. Il campo di tiro a volo di Pergusa, gestito da qualche mese dallo Sporting Club di Piazza Armerina del presidente Adolfo Venezia a cominciare da sabato organizzerà e parteciperà con i suoi tiratori ad importanti manifestazioni regionali, alcune delle quali sono di selezione per la partecipazione alle fasi nazionali. Da diversi mesi la gestione dell’impianto di tiro a volo di Pergusa è passata allo Sporting Club di Piazza Armerina su precisa decisione del presidente Adolfo Venezia e l’impianto ora è diventato sede di importanti manifestazioni regionale. Domenica prossima l’impianto vedrà la disputa della fase regionale di compact (percorso di caccia) alla quale si sono iscritta circa duecento tiratori provenienti da tutta la Sicilia. Si tratta di una fase molto importante in quanto consente poi di accedere alla fase nazionale. Un’altra manifestazione, il Trofeo “Maria Santissima della Visitazione” si doveva svolgere il 7/8 luglio, invece la stessa è stata spostata al 21/22 luglio per quanto riguarda competizioni che si svolgeranno con la carabina e con la fossa olimpica; mentre il 28/29 luglio ci saranno gare con percorso di caccia e con la pistola. Quest’ultima manifestazione ha premi che raggiungono i 5 mila euro e si prevede grande partecipazione. Il 29 luglio si svolgerà la fase regionale di combinata con percorso di caccia e carabina, si tratta di una gara che qualifica i tiratori alla fase nazionale di categoria. “L’avere riattivato il campo di tiro a volo di Pergusa – dichiara Adolfo Venezia, presidente dello Sporting Club di Piazza Armerina – è stato apprezzato da tutte le società siciliane in quanto la sua centralità geografica e la buona efficienza dell’impianto consente la disputa di gare ad alto livello con la partecipazione di tiratori provenienti da tutta la Sicilia”.