martedì , Gennaio 26 2021

Enna. Incontro Coni, Federazioni sportive, società e amministratori comunali

Realizzazione e ristrutturazione di impianti sportivi, visite mediche specialistiche, controlli fiscali per le società sportive sono stati gli argomenti trattati nel corso di una riunione che si è svolta al Coni provinciale, sotto la presidenza del delegato Angelo Sberna. Presenti Gianluca Dantoni, responsabile del Credito Sportivo per la Sicilia orientale, Giuseppe Tamburo, esperto in procedure fiscali, Enza Di Cataldo, responsabile del Centro di medicina sportiva Asp, l’ing Paolo Vicari, esperto in impiantistica sportiva, gli assessori allo Sport del Comune di Piazza Armerina, Lorenzo Amore e del Comune di Pietraperzia, Chiara Stuppia.

Dantoni ha spiegato come si possono ottenere i prestiti a tasso zero da parte dei Comuni, delle Federazione, delle società per il miglioramento e la realizzazione degli impianti sportivi. Esiste un’ ampia panoramica per l’ accesso al Credito: basta realizzare progetti che siano definitivi. Di Cataldo ha parlato delle visite mediche per l’ attività agonistica, la necessità di un controllo per i medici certificatori, che hanno bisogno di controlli ispettivi per vedere se le visite vengono fatte per la sicurezza degli atleti, poi ha comunicato per ogni sport ‘anno di inizio delle attività agonistiche. A chiusura della riunione è stato Giuseppe Tamburo, esperto fiscale del mondo dello sport, che ha chiarito come una società sportiva, una Federazione deve muoversi per non incorrere in problemi fiscali che potrebbe penalizzare la società. Bisogna che si proceda con regolarità e soprattutto chiarezza nell’ espletamento delle attività sportive ufficiali.