giovedì , Gennaio 28 2021

Valguarnera. Due ragazzine trovano portafoglio contenente consistente somma di denaro e lo consegnano ai Carabinieri

Valguarnera. Trovano un portafoglio contenente una consistente somma di denaro e documenti importanti e lo consegnano ai carabinieri. Il nobile gesto è opera di due ragazzine minorenni Angela Alberghina e Giada Turrisi. Le due ragazzine si trovavano all’interno della villa comunale Gen. Lomonaco per godere di un po’ di aria fresca quando in un angolo di essa rinvenivano il portafoglio. Non pensandoci un solo istante si recavano immediatamente presso la stazione dei carabinieri del luogo e lo consegnavano nelle mani del luogotenente Nicola Lomoro. A smarrirlo era stato la sera prima un 84/enne nativo di Valguarnera ma residente in Francia Angelo Lombardo, il quale di buon mattino non trovando più il portafoglio si recava presso i carabinieri per presentare denuncia di smarrimento. L’uomo era molto scosso in quanto in esso non vi era contenuto solo denaro ma anche documenti personali e preziosi ricordi di famiglia. E qui la gradita sorpresa. Quando Lomoro gli comunica che il portafoglio consegnato il pomeriggio precedente da due ragazzine era ben custodito in un cassetto, scoppia in un pianto dirotto. L’anziano ha voluto conoscere le sue due “benefattrici” e l’incontro è avvenuto nel pomeriggio di ieri presso la stazione dei carabinieri. Lombardo dopo baci e abbracci ha voluto a tutti i costi fare un regalo in denaro alle due splendide ragazzine. Raccontiamo questa storia affinché sia da esempio per tanti altri ragazzi, considerato che in un momento in cui nella nostra società esistono pochi valori ed ideali e tanta vanità e superficialità, in particolare nel mondo giovanile, un gesto del genere riteniamo, sia da segnalare.

Rino Caltagirone