lunedì , Gennaio 25 2021

Inizierà ad ottobre il campionato di serie A2 di pallamano maschile

La Federazione Pallamano ha pubblicato ed ha comunicato alle società i calendari del campionato nazionale di serie A2, dove vi partecipano, nel girone C, tre squadre siciliane il Team Alcamo, il Mascalucia e Orlando Pallamano Haenna. Il girone C si presenta con un organico di 9 squadre, all’ultimo momento si è ritirato il Città Sant’Angelo, mentre viene confermata la presenza del Teramo. Il campionato, rispetto agli altri due gironi, inizierà la sua attività il 6 ottobre e la Orlando Pallamano Haenna giocherà in trasferta in Puglia sul campo del Putignano, mentre la seconda giornata prevede il derby tra la Orlando Pallamano Haenna ed il team Alcamo. Nella terza giornata la squadra gialloverde osserverà un turno di riposo. L’inizio della preparazione è prevista per lunedì 20 agosto presso il campo di atletica leggera “Tino Pregadio” di Enna bassa, sotto la guida del riconfermato allenatore, Luca Giummulè. La dirigenza Savoca, Arema e Russello si stanno muovendo per cercare di rafforzare la squadra e presentarsi ai nastri di partenza di questo campionato di serie A2 , che è difficile sotto tutti i punti di vista. La società ennese va alla ricerca di un portiere, un terzino ed un ala ed ha come obiettivo quello di valorizzare i tanti giovani che si trovano nel suo organico. Movimenti da parte della società per cercare di completare l’organico e nel contempo per cercare di programmare una serie di amichevoli, specie nel mese di settembre in modo da presentarsi all’inizio del campionato in piena efficienza. La trasferta di Putignano è sicuramente difficile perché i pugliesi hanno un buon organico. Ancora incerta la presenza di Manuel Russello, uno dei migliori giocatori della pallamano siciliana, secondo nella classifica cannonieri del campionato di serie A2 dello scorso anno . Potrebbe andare a giocare al nord ma il ragazzo aspira anche a trovare un lavoro e qui il discorso diventa difficile. Recuperato, invece, il terzino-centrale Dario Quattrocchi, che è guarito dell’operazione alla spalla destra, quindi Dario, che frequenta Scienze Motorie alla Kore, è pronto a riprendere la sua attività in seno alla squadra.