sabato , Gennaio 23 2021

Troina, al via il mercato contadino

Troina. Quella di domenica 2 settembre è stata la prima giornata del mercato del contadino, che ci sarà d’ora in avanti ogni prima domenica del mese, dalle 9 alle 13, nel parcheggio di via Fontanelle. Sono 20 le aziende agricole che hanno accolto la sollecitazione del comune a darsi appuntamento ogni prima domenica del mese per esporre e vendere i prodotti delle loro aziende direttamente ai consumatori. Alla giornata d’inizio del mercato contadino le aziende erano 17. Ne mancavano 3, per ragioni diverse. Saranno sicuramente presenti alla prima domenica del prossimo mese di ottobre. Se la cosa funziona, e lo si potrà sapere dopo averla sperimentata per alcuni mesi, il comune e le imprese agricole e zootecniche non escludono di ridurne la frequenza. Sempre di domenica mattina, ma più volte al mese invece di una volta. Nei gazebo messi a disposizione del comune domenica mattina si potevano acquistare i prodotti tipici dell’agricoltura e della zootecnia troinese: verdure da campo, lenticchie, ceci, ortaggi, formaggi e salumi. Grazie anche alle clementi condizioni del tempo, l’altro ieri si è vista gente che camminava per le strade del paese con le borse della spesa piene dei prodotti alimentari che aveva comprato al mercato di via Fontanelle. Tutto ciò è di buon auspicio per il futuro del mercato contadino, o del farmer’s market all’inglese come viene chiamato e come si legge anche nei manifesti del comune. Spesa a km zero per cui i generi alimentari non devono viaggiare per lunghe distanze, essendo prodotti in loco, e filiera corta per la vendita diretta dal contadino al consumatore, sono i vantaggi che il mercato contadino offre. E’ anche un forma di sostegno all’agricoltura e alla zootecnia locale, che hanno ancora un peso non trascurabile nell’economia locale, nonostante che dalla seconda metà del secolo scorso questa abbia subito profonde ed irreversibili trasformazioni verso un assetto in cui il terziario dei servizi è di gran lunga prevalente sugli settori dell’economia troinese.

Silvano Privitera