sabato , Aprile 17 2021

Nicosia. Tribunali soppressi in Sicilia, continua il silenzio del ministro Bonafede

Il ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede, continua a non dare riscontro alle richieste di confronto sulla vicenda dei tribunali siciliani soppressi, quelli di Modica, Nicosia e Mistretta. Dopo il silenzio seguìto alla lettera dell’assessore regionale Bernadette Grasso, migliore fortuna non ha avuto la deputata nazionale del Movimento Cinque Stelle, Maria Lucia Lorefice. Anche la parlamentare nazionale ispicese ha chiesto un appuntamento con il Ministro, ma, fino a questo momento, non ha ricevuto risposte. L’onorevole Lorefice è stata anche sollecitata dal Comitato Pro Tribunale di Modica sulla vicenda della gara di appalto indetta per la ricerca di locali da prendere in affitto dove trasferire gli uffici giudiziari di Ragusa. Anche su questo caso, però, le richieste sono rimaste lettera morta.