martedì , Marzo 9 2021

Concorso Classe A050 – inizio delle prove orali per scienze naturali, chimiche e biologiche

In rifermento al concorso bandito con DDG. n. 85 dell’ 1 febbraio 2018 per il reclutamento di personale docente nelle scuole secondarie di I e II grado della Classe A050 – Scienze naturali, chimiche e biologiche, la Commissione d’esame, nominata con decreto del Direttore generale dell’Ufficio Scolastico Regionale della Sicilia, oggi 5 novembre 2018, alle ore 15, si è riunita per consentire ai candidati, 24 ore prima della convocazione per lo svolgimento della prova orale, di estrarre la traccia su cui svolgeranno la prova (art. 2 c. 2 DDG 85/2018).

La Commissione, composta dalla prof. Patrizia Marino (presidente), dal prof. Antonino Costanzo (commissario), dalla prof. Fulvia Ferlito (commissario), dalla prof. Laura Calcaterra (membro aggregato di Lingua spagnola), dalla prof. Francesca Palazzolo (membro aggregato di Inglese e Francese), dalla prof. Caterina Zirilli (membro aggregato di Informatica) e dalla dott. Anna Maria Capizzi (segretaria), sarà impegnata, da lunedì a venerdì, sino al 28 marzo 2019 esaminando e valutando sei candidati al giorno.

I candidati di tutte le province siciliane e non, per come detto, 24 ore prima della convocazione per lo svolgimento della prova orale, estrarranno la traccia su cui svolgeranno la prova, che si svolgerà a Catania presso l’aula 38 dell’Istituto Cavour, via Carbone n. 6.

I candidati ammessi alla prova orale hanno ricevuto o riceveranno comunicazione a mezzo di posta elettronica, all’indirizzo indicato nella domanda di partecipazione al concorso in tempo utile e secondo calendario. Gli stessi candidati dovranno presentarsi presso la sede di svolgimento della prova orale in tempo utile per le operazioni di riconoscimento, muniti di un documento di identità in corso di validità e della ricevuta di versamento.

Al fine di concludere le operazioni concorsuali in tempo per le successive procedure assunzionali, i candidati dovranno presentare, alla Commissione esaminatrice, copia dei titoli dichiarati nella domanda non autocertificabili, prima dell’avvio della prova orale come da calendario.

L’U.S.R. per la Sicilia fa presente che sono valutabili i titoli previsti dal D.M. n. 995 del 15 dicembre 2017 ed, esclusivamente, quelli dichiarati nella domanda di partecipazione al concorso conseguiti entro il termine di scadenza per la presentazione della domanda. I titoli non documentabili con autocertificazione o dichiarazione sostitutiva sono da intendersi: pubblicazioni, come libri, copie di articoli, etc.

Conformemente a quanto previsto dai bandi di concorso, i candidati sono ammessi al concorso con riserva di accertamento del possesso dei requisiti di ammissione. Pertanto, in carenza degli stessi, l’Ufficio scolastico potrà disporre l’esclusione immediata dei candidati, in qualunque momento della procedura concorsuale.