domenica , Gennaio 24 2021

Enna. Allenamenti positivi delle rappresentative provinciali giovanissimi ed allievi

Allenamenti molto positivi quelli fatti a Villarosa e Leonforte da parte delle rappresentative provinciali giovanissimi ed allievi, che parteciperanno al trofeo regionale “Brucato” e che li ha visti confrontarsi con la rappresentativa giovanissimi del Villarosa e con la formazione della Branciforti, militante in prima categoria. Masi Scilipoti, coordinatore delle due rappresentative, ha scelto i due avversari per vedere il valore tecnico delle due squadre che nel trofeo Brucato si dovranno cimentare con formazioni forti come il Siracusa, il Trapani ed il Ragusa, In questa competizione è necessario allestire delle formazioni in grado di tenere il passo con avversarie che hanno la possibilità di una scelta maggiore per quanto riguarda i giocatori perché più società giovanili. La rappresentativa giovanissimi, allenata da Mimmo Oglialoro, ha battuto per 6-1 la consorella del Villarosa, mettendo in mostra alcuni giocatori interessanti a cominciare da Lombardo e Speranza della Leonfortese e Zito del Nicosia. La formazione allievi, allenata da Sergio Colajanni, temporaneamente assente e sostituito da Oglialoro, ha pareggiato 2-2 con la Branciforti, giocando una buona partita e mettendo in mostra alcuni giocatori interessanti, come Amore dell’Enna, figlio d’arte (Papa Renzo è stato un discreto giocatore ed allenatore), Di Stefano del Nicosia e Naselli della Branciforti. Masi Scilipoti ha programmato un altro allenamento che si è svolto lunedì a Pergusa, i giovanissimi hanno incontrato la Next Level di Enna, mentre gli allievi hanno incontrato gli allievi dell’Enna Calcio. Mercoledì 21 le due rappresentative incontreranno a Leonforte le consorelle siracusane.