mercoledì , Gennaio 20 2021

Valguarnera. Stabilizzazione precari comunali: dal Sindaco “fandonie”

Valguarnera. Il capogruppo di Forza Italia, Concetta Dragà stoppa l’esultanza del sindaco Francesca Draià in merito alla ventilata stabilizzazione del personale precario comunale. Il sindaco nei giorni scorsi attraverso social aveva dichiarato che l’amministrazione da lei presieduta aveva approvato un atto importante, che farà storia. La stabilizzazione entro il 2020 di tutti i dipendenti precari. A partire già da quest’anno con la categoria B ed avvio del concorso per la categoria C. Ma la capogruppo nonché commissario cittadino di F.I non ci sta ed accusa il sindaco di dire “fandonie, ho letto sui social dichiarazioni di paternità su atti importanti che questa amministrazione locale, sostiene di aver portato avanti circa la stabilizzazione dei precari del Comune di Valguarnera!! – dichiara-. Mi spiace ricordare all’amministrazione comunale che non sta facendo nulla di straordinario, ma sta ottemperando alle direttive emanate dall’assessorato Enti Locali della Regione Siciliana”. Ed a riprova allega circolare, che riportiamo in calce. “Fossi in loro cercherei in qualsiasi situazione di dire sempre la verità, senza padroneggiare su meriti altrui. Invece corre l’obbligo – continua Dragà- ringraziare il magnifico operato di questo governo regionale e soprattutto dell’assessore Bernadette Grasso del mio partito che sin dall’insediamento di questo governo Musumeci, ha sempre rassicurato i precari parlando di necessità quella di fornire sicurezza economica e un futuro sereno a tutti coloro che lavorano precariamente, invitando tutti i sindaci e amministratori a procedere alla loro stabilizzazione entro pochissimo tempo, anche perché questo Governo regionale ha garantito i fondi per altri 20 anni”.

Rino Caltagirone